Cyber-consultazioni politiche bilaterali

Le consultazioni bilaterali servono a tutelare gli interessi della Svizzera in materia di politica estera e di sicurezza nel cyberspazio. Oltre agli Stati può essere coinvolto anche il settore tecnologico. Gli argomenti principali di tali consultazioni sono la criminalità informatica, il terrorismo informatico, i diritti umani, la disinformazione, le strutture nazionali di sicurezza informatica, gli standard globali e la geopolitica tecnologica (ad es. 5G, intelligenza artificiale). Tali dialoghi sono condotti dal DFAE (Ufficio dell’Inviato speciale per la politica estera e di sicurezza in ambito cyber).

Stato
permanente
Responsibili
Dipartimento federale degli affari esteri DFAE
Ufficio dell’Inviato speciale per la politica estera e di sicurezza in ambito cyber
Partner

Strategia
Campo d'azione

Impegno internazionale


>>>
Obiettivo assegnato

La Svizzera si impegna a favore di uno spazio digitale sicuro e affidabile


>>>