Carta sulla digitalizzazione della filiera agroalimentare svizzera

25.06.2019
Contributo di Markus Gusset
Pubblicato sotto:   Carta, Strategia Svizzera digitale, Smart Farming, dati
Versione originale: tedesco

Un workshop sulla digitalizzazione nella filiera agroalimentare promosso dall'ex Consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann e organizzato nell'agosto del 2017 dall'Ufficio federale dell'agricoltura (UFAG) ha dato il via a un ampio processo, supervisionato dell'UFAG, nell'ambito del quale è stata stilata una Carta che raccoglie i principi generali del trattamento e della gestione dei dati agricoli.

La Carta sulla digitalizzazione della filiera agroalimentare svizzera del gennaio 2018 rispecchia la Strategia «Svizzera digitale» ed è un esempio della sua attuazione nel campo della filiera agroalimentare. La Carta comprende dodici linee direttrici sul trattamento dei dati e le applicazioni digitali:

  • Priorità ai benefici
  • Trasparenza
  • Accesso ai dati
  • Abilitazione
  • Concorrenza leale
  • Valore dei dati
  • Sovranità sui dati
  • Infrastruttura per la trasmissione dei dati
  • Valore aggiunto dell'interconnessione dei dati
  • Obbligo di diligenza
  • Ricerca, trasferimento del sapere e innovazione
  • Sviluppo tecnologico

I firmatari della Carta si impegnano a fornire un contributo attivo alla digitalizzazione della filiera agroalimentare svizzera. L'ex Consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann ha sottoscritto la Carta in occasione della «Giornata dell'interconnessione digitale» organizzata dall'UFAG nel giugno 2018. Tutte le imprese e le organizzazioni interessate sono state invitate a sottoscrivere a loro volta il documento, un appello cui finora hanno risposto più di 100 istituzioni.

Conformemente alla strategia «Svizzera digitale», insieme alla Carta è stato lanciato un dialogo sull'interconnessione di tutti i gruppi d'interesse. Il dialogo creerà una consapevolezza comune, promuoverà la collaborazione e individuerà le necessità di intervento, consentendo l'attuazione della Strategia. A tal fine, la centrale di consulenza agricola AGRIDEA ha sviluppato, con la partecipazione dell'UFAG, una piattaforma volta ad attuare le linee direttrici raccolte nella Carta: agridigital.ch.

L'UFAG partecipa all'attuazione della Carta offrendo supporto al segretariato della comunità dei firmatari e partecipando attivamente al comitato che rappresenta tale comunità. Nel contempo, l'UFAG promuove il dialogo tra i vari attori nel settore della digitalizzazione con progetti, manifestazioni e pubblicazioni su tematiche come lo scambio di dati, lo sviluppo tecnologico o l'innovazione.

Markus Gusset
Collaboratore scientifico, Ufficio federale dell'agricoltura UFAG