Cogliere le opportunità della digitalizzazione

05.08.2019
Contributo di Maria Pia Gennaio, Fiona Spycher
Pubblicato sotto:   sviluppo del territorio, Smart City, digitalizzazione, servizio universale, Strategia Svizzera digitale
La Confederazione pubblica il bando di concorso per Progetti modello tesi a uno sviluppo sostenibile del territorio 2020-2024

I Progetti modello della Confederazione rispondono alle sfide dello sviluppo territoriale con idee innovative e misure intersettoriali. Forniscono un impulso importante sulla strada verso una "Svizzera intelligente". I candidati interessati possono attualmente presentare i propri progetti per il periodo 2020-2024.

La digitalizzazione offre l'opportunità di rendere più efficiente e quindi più intelligente («smart») l'organizzazione delle città, dei Comuni, delle regioni e dei Cantoni. Pertanto, uno dei temi prioritari dell'attuale bando di concorso si concentra sull'impiego della digitalizzazione per la fornitura di prestazioni di base. In molte regioni e agglomerati, queste prestazioni sono sotto pressione a causa dell'ambiente in evoluzione. Ma le nuove tecnologie offrono soluzioni innovative per delle prestazioni di base efficaci ed efficienti.

Altre priorità sono promuovere strategie integrali di sviluppo; dare più valenza al paesaggio; creare insediamenti che promuovono percorsi brevi, movimento e incontri; fare fronte al mutamento demografico: progettare lo spazio abitativo e vitale di domani. Nella sua strategia "Svizzera digitale", il Consiglio federale invita tutte le cerchie interessate ad affrontare insieme progetti e questioni trasversali. I Progetti modello sono incentrati sulla stretta collaborazione tra i vari attori.

Quartieri, Comuni, città, agglomerati, regioni e Cantoni sono invitati a proporre soluzioni creative e a sperimentare nuovi metodi e approcci entro il 2 settembre 2019. Dal 2020 al 2024 i progetti selezionati saranno sostenuti finanziariamente e tecnicamente da otto uffici federali sotto l'egida dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale.

Maria Pia Gennaio
Maria Pia Gennaio
Collaboratrice scientifica, Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE, Sezione Insediamenti e paesaggio
Fiona Spycher
Fiona Spycher
Collaboratrice scientifica, Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE, Sezione Insediamenti e paesaggio