Elaborare condizioni quadro per promuovere la mobilità multimodale

Sempre più persone preferiscono utilizzare dei mezzi di trasporto piuttosto che possedere un veicolo proprio. Le prestazioni multimodali in materia di mobilità collegano le offerte del traffico dei mezzi pubblici, dei pedoni e delle bici, del car sharing, dei taxi e di altre, nuove offerte in materia di mobilità. L'obiettivo è creare prestazioni multimodali in materia di mobilità dal punto A al punto B a disposizione degli utenti in modo continuo. La Confederazione elabora le condizioni quadro per le prestazioni multimodali in materia di mobilità con l'obiettivo di cogliere le opportunità e minimizzare i rischi connessi. Ciò comprende le attività seguenti: - Elaborazione di un piano di misure per mettere a disposizione i dati necessari in materia di mobilità tenendo conto della protezione dei dati. - Elaborazione di condizioni quadro per le prestazioni in materia di mobilità. - Stesura dell'avamprogetto da porre in consultazione volto a creare le basi legali per l'apertura a terzi del settore dei mezzi pubblici. - Chiarimento delle condizioni quadro per la pubblicazione delle informazioni sul traffico della Confederazione (USTRA) disponibili in tempo reale.

>> https://www.bav.admin.ch

Stato
in corso
Inizio: 4° Trimestre (Q4) 2018
Fine: 4° Trimestre (Q4) 2022
Responsibili
Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni DATEC
Ufficio federale dei trasporti UFT, Ufficio federale delle strade USTRA
Partner
Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE, Ufficio federale delle comunicazioni UFCOM, Ufficio federale dell'energia UFE, Ufficio federale di topografia swisstopo

Strategia
Campo d'azione

Infrastruttura


>>>
Obiettivo assegnato

La mobilità in Svizzera è intelligente, interconnessa ed efficiente in tutti i settori


>>>