Elaborazione delle condizioni quadro per la messa in servizio di veicoli a guida autonoma e veicoli collegati in rete nel trasporto di persone e di merci

Una mobilità automatizzata e interconnessa può contribuire a una fruizione efficiente dell'infrastruttura e aumentare la sicurezza nel traffico. Per la messa in servizio di veicoli automatizzati e interconnessi occorre elaborare condizioni quadro che consentano di sfruttare le opportunità riducendo al contempo i relativi rischi. Devono essere svolte le seguenti attività: - Chiarire le condizioni quadro legali per il trattamento dei dati nei veicoli a guida autonoma e collegati in rete - Determinare le esigenze e i presupposti necessari per lo scambio di dati relativi ai veicoli a guida autonoma - Stabilire il quadro generale del grado di equipaggiamento quanto a infrastruttura digitale per l'esercizio di veicoli a guida autonoma e collegati in rete
- Stabilire il quadro generale in materia di sicurezza informatica per i veicoli a guida autonoma e collegati in rete - Testare la comunicazione tra veicoli e infrastruttura insieme all'industria - Autorizzare test pilota di guida autonoma sulle strade - Elaborare una strategia di migrazione per la circolazione mista di veicoli automatizzati e non - Pacchetto di ricerca «Guida automatizzata»

Stato
in corso
Fine: 4° Trimestre (Q4) 2022
Responsibili
Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni DATEC
Ufficio federale delle strade USTRA
Partner
Ericsson, Swisscom

Strategia
Campo d'azione

Infrastruttura


>>>
Obiettivo assegnato

La mobilità in Svizzera è intelligente, interconnessa ed efficiente in tutti i settori


>>>