Il consumo delle risorse nell'ambito della digitalizzazione è ottimizzato

Gli abitanti della Svizzera vengono informati sulle opportunità e sui rischi della digitalizzazione per il consumo delle risorse. L'arco di vita dei prodotti digitali va prolungato e non deve essere accorciato di proposito. L'eventuale riutilizzo, la riciclabilità e lo smaltimento devono essere considerati già nella fase di progettazione del prodotto. Il potenziale di risparmio in termini di aumento dell'efficienza deve essere concretamente realizzato e non vanificato da un consumo maggiore in un altro ambito. Per consentire una netta riduzione del consumo delle risorse e del relativo impatto ambientale occorre certamente adottare un approccio sempre più globale, soprattutto negli ambiti particolarmente importanti sotto il profilo ambientale come quello dell'alimentazione, delle abitazioni e della mobilità. In tale contesto deve essere tenuto conto delle opportunità e del consumo di risorse derivanti dall'evoluzione digitale. Le istituzioni, l'economia privata, il mondo scientifico e la società nel suo insieme sono chiamati a sviluppare soluzioni per consentire di vivere bene entro i limiti sopportabili dal pianeta.